Kitesurf film: Hidden Lines – Chapter Two

Kite Style, Kite Trip

Continua la saga del più bel film sul Kitesurf, è infatti uscito il secondo capitolo di “Hidden Lines”, girato nelle paradisiache Isole di San Blas – Caraibi. Youri, Kevin ed il pazzo Nick, oltre a kite-session da sogno, hanno sperimentato qualcosa di totalmente nuovo…vedere per credere!!! Guarda il secondo capitolo su Vimeo.

IMG59271_316357649

Kitesurf film: Hidden Lines – Chapter One

Kite Style, Kite Trip

Vi avevamo gia parlato di Cile e di Kitesurf nella nostra sezione kite trip, ricordate Puclaro e l’Università del kite?  vi avevamo anche anticipato qualcosa sull’uscita di uno dei più spettacolari Film sul Kitesurf,  finalmente è arrivato il primo capitolo di Hidden Lines, ed è stato girato proprio in Cile .. :

Action Bay Fabiano

Kite Trip

Gizzeria & Action Bay Fabiano sono il mix giusto per divertirsi e aumentare il proprio livello in acqua.

Action Bay Fabiano in collaborazione con KalabroKite è LA (1°) SCUOLA di kite di Gizzeria.

Quest’anno abbiamo avuto la possibilità di passare una settimana di Agosto con loro, premesso che ci siamo divertiti e spaccati di kite  vi provo a riassumere la nostra esperienza.

Kitesurf in Greece: Mikri Vigla, Parthena Bay – Naxos

Kite Trip

Ciao Kiters!

Kite-Trip in Grecia, isola di Naxos, Mikri Vigla. Da poco rientrato da questo fantastico viaggio e, come spesso accade, già ne sento la mancanza…soprattutto del Meltemi, che ha soffiato continuamente tutti i giorni senza farsi mai attendere. Lo spot è veramente bello, grande spiaggia che, sottovento, si chiude con una piccola scogliera, di fronte un’isolotto con una piccola chiesetta, l’isola di Paros sullo sfondo, mare cristallino e tanto tanto tanto vento!!! La direzione principale del Meltemi rispetto allo spot è principalmente side-on mura a dritta, in particolare più “on” e rafficato al mattino, più “side” e regolare (anche più forte) al pomeriggio, mentre, per quel che riguarda il mare, la condizione prevalente è il chop, + o – formato in base all’intensità del vento. La spiaggia, frequentata quasi esclusivamente da Kiters e Windsurfers (che convivono senza alcun tipo di problema), ha ben due centri con relative scuole affiliate IKO: il Flisvos Kitecentre, ed il Thalasea, che è sia centro Kite che Windsurf. L’atmosfera che si respira è fantastica, infatti, oltre alle spettacolari condizioni, c’è sempre qualcuno pronto ad aiutarti sia in caso di difficoltà, sia semplicemente per alzare ed abbassare l’ala e tutti rispettano le poche e semplici regole  al fine di garantire divertimento puro, in sicurezza, ad ogni rider … kiter, windsurfer, uomo, donna, bambino che sia!!! Andiamo al sodo. Ecco le mie uscite durante il kite-trip a Mikri Vigla:

  • Sabato 14 – pom. 9m
  • Domenica 15 – matt. 12m, pom. 9m
  • Lunedì 16 – matt./pom. 12m
  • Martedì 17 – matt. 9m, pom. troppo forte
  • Mercoledì 18 – matt./pom. 9m
  • Giovedì 19 – riposo (troppo forte per la 9m)
  • Venerdì 20 – matt./pom. 9m
  • Sabato 21 – matt. 9m

dal martedì in poi, ma soprattutto dal 18 al 20, il Meltemi ha soffiato con un’ intensità impressionante, l’anemometro (windmasterII) dalla spiaggia indicava 29 nodi fissi, in acqua vi lascio immaginare … tanto è vero che la 9m era davvero al limite, in compenso … mega saltoni :). Per ciò che riguarda l’attrezzatura credo che avere un quiver completo 12-9-7 sia l’ideale, soprattutto per chi (come me), piace navigare con il Kite “bello pieno”, in alternativa accoppiate 12/8 – 11/8 – 10,5-7  in base al peso e/o gusto vanno più che bene, sconsiglio di portare un surfino a meno che non si è ai primi approcci, anche strapless, in questi casi lo spot diventa un’ottima palestra per imparare.

Hot Lake Cable Park (Pescara)

Kite Trip

Il Cablepark è una struttura di cavi aerei che ti permettono di fare tutti gli sport acquatici a “scivolamento” senza il vincolo della imbarcazione per il traino.

Nel Cablepark puoi fare wakeboard, skate, waterski, kneeboard e tutto quello che si può utilizzare per divertirsi sull’acqua con o senza rampe per i salti.Il Cablepark è una struttura adatta sia per i principianti che per atleti già esperti.La struttura dei cavi aerei ha tanti vantaggi: massimo divertimento, costi contenuti (niente carburante e nolo imbarcazione), performance elevate (il cavo aereo massimizza i salti e le prestazioni sportive), sicurezza e rispetto per l’ambiente.L’Hot Lake Cable Park ,situato a Pescara(contrada Piano Fara) utilizza Il System 2.0 che è un percorso in linea retta che permette sia ai principianti di prendere confidenza con questa nuova disciplina, sia ai più esperti di provare salti sempre più difficili senza dover ogni volta ripartire dall’inizio.Questa nuovissima struttura infatti, a differenza del cable vero e proprio, può traspostare una sola persona ed è comandato manualmente, in questo modo si garantisce continuità nell’insegnamento ed intesità dell’allenamento.Proprio come il cable, anche il System2.0, è alimentato da corrente elettrica in modo da non inquinare e  rovinare il paesaggio naturale circostante

 

 

 

 

 

 

PER TUTTE LE INFO VISITATE IL SITO —->http://www.hot-lake.com/index.html