Oh my god! Religion MKIII

Kite Use (or not)

RRD RELIGION in sintesi: prestazioni per ogni wave rider serio.

Ha tutto quello di cui si ha bisogno: gira veloce e vola leggermente basso nella finestra di vento e quindi consente di surfare le onde senza stallo, anche con il vento side-shore l’aquilone resta stabile, potente e fermo al centro della finestra.

Grazie ad un profilo ridisegnato, più all’avanguardia, con un design più piatto, leaging edge più lunga e tips leggermente più sottili e lunghi, l’ MKIII Religion è ora il 20% più stabile e con una potenza utilizzabile quando la si vuole.

Concentratevi sulle onde, tracciate le vostre scie, dimenticate l’aquilone e surfate …

Love this sport, a gift from heaven… only who rides waves on a kite knows this feeling!

Immagine

MISURE: 4,5,6,7,8,9,10,11.5

More info on RRD & COMPLETE English Version HERE

News by Cabrinha: 2013 collection

Kite Use (or not)

In esclusiva per voi le foto della collezione Cabrinha 2013: Switchblade, Vector, Crossbow, Drifter e l’ultimo nato Chaos, un C-shape Kite. In più la nuova barra IDS e le nuove tavole.

Exclusively for you photos of the collection Cabrinha 2013: Switchblade, Vector, Crossbow, Drifter and the latest Chaos, a C-shape kite. In addition, the new IDS bar and the new boards.

This slideshow requires JavaScript.

News by North: Vegas 2013

Kite Use (or not)

L’estate è ormai arrivata e con essa, come ogni anno,  arrivano le prime novità per la stagione 2013. Ecco il nuovo Vegas 2013, il c-kite per eccellenza, by North Kiteboarding…a voi i commenti!!!

The summer is over and with it, as every year, come the first news for the 2013 season. Here is the new Vegas 2013, the excellent c-kite, by North Kiteboarding … you comment!!!

 

 

 

 

 

Pipe Dreams

Kite Use (or not)

Non è un romanzo noir ma l’autobiografia di una vita da romanzo, quella del surfista più forte di tutti i tempi, che ha appena vinto il suo mondiale numero 9. È Kelly Slater, uno che da piccolo faceva surf per sfuggire ai problemi familiari, uno che esce con Cameron Diaz ma che cerca di mantenere il riserbo, uno che guadagna milioni ma preferisce passare la notte in spiaggia. È anche un affresco della tribù del surf e un tributo allo spirito delle onde.

Board off- Indie Flip

Kite Use (or not)

Potete trovare tantissimi tricks in un “dizionario di kitesurf”, ma uno dei più eleganti e difficili è senza dubbio il board-off trick.

REQUISITI NECESSARI :

Abilità: essere capaci di grandi salti e che non si concludano in un tempo immediato

Attrezzatura necessaria: è preferibile utilizzare una tavola che abbia la maniglia ,ed un aquilone abbastanza grande che vi permetterà di rimanere in aria il più tempo possibile.

Come fare: non appena avete effettuato il vostro salto e avete raggiunto la vostra altezza ottimale  sfilate i piedi dalle straps e afferrate la tavola con la vostra mano preferita dandogli la spinta necessaria per fargli compiere un giro completo, fatto ciò riafferrate la vostra tavola e riposizionate i piedi! Per quanto riguarda l’atterraggio non è per niente diverso da quello che compiete per i vostri normali salti.

Facile a dirsi!! Ma grazie all’impegno e ad un costante allenamento siamo sicuri che ci riuscirete.

ATTENZIONE: uno degli errori più comuni è quello di non riuscire ad eseguire tutti i passaggi prima dell’atterraggio,di conseguenza esercitatevi nell’effettuare salti alti e successivamente a provare il trick nel modo più veloce possibile.

Sperando che questi consigli vi possano essere utili ,vi consigliamo di guardare il video per farvi fare un’ idea