RRD 2015 new Kitesurf & Kiteboard

Kite Use (or not)

Scopriamo assieme in esclusiva la nuova collezione RRD  2015.

Sotto alcuni scatti della nuove perle del marchio italiano, oltre alle piu’ belle grafiche sul commercio, si notano passi da giganti sulla qualita’ dei prodotti.

Chiaramente partiamo dall’Obsession MKVII 2015, l’ala  più famosa RRD.

Questa è l’ultima arma per il freestyle per il 2015  l’aquilone ha una forma più allungata per consentire migliori prestazioni di salto e miglioramenti  anche per le manovre da sganciato.

rrd_obsession_MKVII_2015_roberto_ricci_designs_freestyle_freeride_kitesurf_kite_tpkiters_kiteboard_kitesurfing

Passiamo ora alla RRD Religion MKV 2015 che rimane un punto di riferimento per il wave.

Dimentica l’ala e cavalca l’onda, possiamo sintetizzare le doti questa ala nella frase precedente. Molto versatile puo’ essere utilizzata sia per chi ama il surf/freestyle strapless che con Strap, molti rinforzi per sostenere lo strapazzo tra le onde.

641_rrd_religion_MKV_2015_roberto_ricci_designs_religion_wave_vague_freestyle_surf_strapless_freeride_kitesurf_kite_kiteboard_kitesurfing_kiteplusfinal

TRIPLE S: vi ricordate? Do you remember?

Kite Events

Dopo la scomparsa dei dvd di Stance tutti abbiamo un po dimenticato cosa e’ il TRIPLE S e come funziona.

Vi rinfresciamo un po’ la memoria essendo arrivato alla sua nona edizione, e presentandosi con un Format nuovo.

I rider del Triple-S competono in tre diverse discipline. Le session sono scelte sulla base delle migliori condizioni/località e le discipline saranno annunciati giorno per giorno. Con 40 mila dollari in palio, c’è molto da giocare!

 

 

PKRA 2014 is coming!!!

Kite Events

The World Contest Schedule of PKRA 2014 is online! The new season expect on 13 events (anyone must be confirmed) and it will start from Panama, into fantastic spot of Nitrocity. Unfortunately, the program does not provide for any Italian stage but either way we are sure it will be a World Contest full of emotions and twists.

Screenshot - 21_01_2014 , 13.21

Una storia d’amore… Il Kitesurf (2 di 2)

Kite Brain

Scusate il ritardo, non trovavo le parole per continuare quanto scritto nella prima puntata.

Più che le parole, in realtà avrei voluto sin da ora scrivervi un seconda parte da me vissuta.

Se ben ricordardate, nell’articolo precedente eravamo rimasti alla prima Planata e su quanto ci avrebbe condizionato la vita.

Dopo la prima Planata, arriva la bolina, poi il primo salto, quindi la prima onda, la prima manovra e poi…. E poi come vi dicevo nella nostra vita cambiano le priorità, il modo di pensare e di vivere.

William Bourget, uno dei giudici del KTA, ha deciso di vivere una vita felice, in un posto differente… le Filippine! Nel video che vedrete vi racconterà quello che credo che sia la 2 parte ideale…  il continuare di una storia d’amore che sarà (in ogni caso) infinita. Enjoy:

 

 

Non è stato facile lasciare la mia vita precedente, dove tutto era in ordine e tutte le regole erano state già fatte per me, per vivere uno stile di vita senza regole ed avere la libertà di fare ciò che volevo. Ci è voluto del tempo per ritrovare l’equilibrio in questa vita, ma oggi ho una nuova casa in un posto che mi piace molto nelle Filippine ed il mio modo di intendere la vita è cambiato. In un certo senso, mi sono riorganizzato, mi sono dato nuove regole e le nuove regole mi offrono una libertà spirituale e una mente aperta che mi permette di entrare in nuove esperienze che non immaginavo prima.

– William Bourget –

Il PKRA in Italia – incredibile!

Kite Events

Saper fruttare le potenzialità del territorio non è tipicamente italiano…

Complimenti invece ai kiters, ai ragazzi dello stagnone, alla popolazione locale e al comune di Marsala per aver regalato all’Italia la terza tappa del PKRA.

20130302-112931.jpg

UN GRAZIE da tutta la comunità italiana di kiters.

Per maggiori info o per iscriversi alla competizione:

Sito ufficiale evento &
Kite world tour – PKRA